Dramma questa mattina a Somma Vesuviana (Napoli). Una donna di 63 anni, Vincenza Tuorto, originaria di Saviano, è stata accoltellata e uccisa intorno alle 9:30 in un parcheggio di un supermercato in via Marigliano. Ancora sconosciuta la dinamica e il possibile movente del gesto: nell’aggressione risulta ferito anche un 46enne di Sant’Anastasia.

Sono in corso le indagini, condotte dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, per identificare il responsabile e chiarire la dinamica dell’evento. Il maggiore indiziato sarebbe il marito della vittima: i militari incaricati dell’indagine sarebbero infatti sulle sue tracce.

Quest’ultimo si è costituito poco dopo ai carabinieri, recandosi spontaneamente presso la caserma di Ottaviano. Si tratterebbe del marito della donna.

Potresti leggere

Prima la lite, poi la tragedia: uccide la madre con decine di coltellate

Un uomo di 36 anni, Paolo Sisci, ha ucciso stamani la madre…

Raffaello, ricostruito in 3d il volto dell’artista: emersa una verità storica

Sciolto il dubbio: i resti custoditi al Pantheon appartengono a Raffaello Sanzio.…

Denise Pipitone, aperta nuova inchiesta su depistaggi

Sul caso di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara del Vallo…