Dramma questa mattina a Somma Vesuviana (Napoli). Una donna di 63 anni, Vincenza Tuorto, originaria di Saviano, è stata accoltellata e uccisa intorno alle 9:30 in un parcheggio di un supermercato in via Marigliano. Ancora sconosciuta la dinamica e il possibile movente del gesto: nell’aggressione risulta ferito anche un 46enne di Sant’Anastasia.

Sono in corso le indagini, condotte dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, per identificare il responsabile e chiarire la dinamica dell’evento. Il maggiore indiziato sarebbe il marito della vittima: i militari incaricati dell’indagine sarebbero infatti sulle sue tracce.

Quest’ultimo si è costituito poco dopo ai carabinieri, recandosi spontaneamente presso la caserma di Ottaviano. Si tratterebbe del marito della donna.

Potresti leggere

Vaccini, Regioni in ritardo sul personale

Abbiamo nove regioni che viaggiano dal 77 al 50% di personale scolastico…

Formula 1 cancella il Gp di Australia a causa della pandemia: è il secondo anno di fila

La Formula 1 ufficializza la cancellazione del Gp di Australia dal calendario 2021, a…

Banca di Credito Popolare, ecco i risultati preliminari dell’esercizio 2020

Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare, presieduto da Mauro…