Dramma questa mattina a Somma Vesuviana (Napoli). Una donna di 63 anni, Vincenza Tuorto, originaria di Saviano, è stata accoltellata e uccisa intorno alle 9:30 in un parcheggio di un supermercato in via Marigliano. Ancora sconosciuta la dinamica e il possibile movente del gesto: nell’aggressione risulta ferito anche un 46enne di Sant’Anastasia.

Sono in corso le indagini, condotte dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, per identificare il responsabile e chiarire la dinamica dell’evento. Il maggiore indiziato sarebbe il marito della vittima: i militari incaricati dell’indagine sarebbero infatti sulle sue tracce.

Quest’ultimo si è costituito poco dopo ai carabinieri, recandosi spontaneamente presso la caserma di Ottaviano. Si tratterebbe del marito della donna.

Potresti leggere

Naufragio di Cutro, si attende incidente probatorio per le testimonianze dei superstiti

Potrebbe svolgersi la prossima settimana l’incidente probatorio chiesto dalla Procura di Crotone al…

Ucraina: “Bielorussia pronta a invaderci”, Minsk smentisce

Secondo il governo ucraino, la Bielorussia si sta preparando a invadere l’Ucraina…

Djokovic deve lasciare l’Australia, Corte respinge ricorso: “Sono profondamente deluso, ora mi riposo”

Djokovic deve lasciare l’Australia, la Corte federale ha respinto il ricorso presentato…