Dramma questa mattina a Somma Vesuviana (Napoli). Una donna di 63 anni, Vincenza Tuorto, originaria di Saviano, è stata accoltellata e uccisa intorno alle 9:30 in un parcheggio di un supermercato in via Marigliano. Ancora sconosciuta la dinamica e il possibile movente del gesto: nell’aggressione risulta ferito anche un 46enne di Sant’Anastasia.

Sono in corso le indagini, condotte dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, per identificare il responsabile e chiarire la dinamica dell’evento. Il maggiore indiziato sarebbe il marito della vittima: i militari incaricati dell’indagine sarebbero infatti sulle sue tracce.

Quest’ultimo si è costituito poco dopo ai carabinieri, recandosi spontaneamente presso la caserma di Ottaviano. Si tratterebbe del marito della donna.

Potresti leggere

Selfie sul tetto dell’ex scuola, precipita nel vuoto: Roberto muore a 20 anni

Selfie fatale. Non ce l’ha fatta il ventenne che nella notte tra…

L’Aquila, auto si schianta in un asilo: muore bimbo di 4 anni, un ferito grave

Un bambino è morto, un altro è grave e altri quattro risultano…

Libere di… VIVERE”: la Banca di Credito Popolare presente alla sesta tappa del progetto culturale di Global Thinking Foundation

Libere di… VIVERE”: la Banca di Credito Popolare presente alla sesta tappa…