Se qualcuno è in difficoltà in mezzo al mare è moralmente e umanamente un obbligo aiutare e non rendere le cose più difficili”. Lo ha detto il card. Michael Czerny, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale (che si occupa anche della protezione dei migranti), a chi chiedeva, in una conferenza stampa, se il Vaticano sia preoccupato per la vittoria alle elezioni in Italia di una compagine che non avrebbe tra le priorità l’accoglienza ai migranti. “La Chiesa in Italia ha fatto molto per accompagnare i migranti e i rifugiati, con iniziative molto importanti anche nel Mediterraneo”, ha aggiunto il cardinale.

Potresti leggere

Estorsioni, blitz a Napoli: 7 arresti

I poliziotti della squadra mobile di NAPOLI e del commissariato di Scampia…

Scontro mortale sull’A14, muore una giovane di 23 anni

Una ragazza di 23 anni, residente a Castel Maggiore (Bologna) è morta…

Carcere base di spaccio, scatta blitz: 26 arresti, anche agenti

Cocaina, hashish e marijuana entrava nel carcere partenopeo con la benedizione di…