“Non è stato il Terzo polo come sa chiunque capisca di matematica. Se faccio una operazione del genere la rivendico come ho sempre fatto”, queste le parole di Matteo Renzi per rispondere a chi parla di voti dati da Italia Viva e Azione per Ignazio La Russa.

Renzi ha poi chiarito la sua idea: “Oggi noi in Senato abbiamo votato scheda bianca. L’elezione di La Russa nasce da un regolamento di conti interno alla destra e prima ancora dalla folle strategia delle alleanze del Pd e di Enrico Letta”.

Potresti leggere

‘Ndrangheta, arrestato in Brasile il latitante Morabito. Guerini: “Importante duro colpo”

Il narcotrafficante Vincenzo Pasquino, 35 anni, e’ stato catturato in Brasile, dove…

Incidente del Mottarone, la perizia conferma: “Corretti controlli avrebbero evitato la tragedia”

“Una corretta attuazione dei controlli (…) avrebbe consentito di rilevare i segnali…

I funerali di Elena, l’arcivescovo: “No al tormento eterno per la madre”

“Ho letto su un muro della città una frase che chiedeva riposo…