Luigi Di Maio si scaglia contro Matteo Salvini. Il ministro degli Esteri in un lungo post su Facebook accusa il leader della Lega di essere tornato a discriminare il Sud.

“Salvini ha buttato giù la maschera: è tornata la Lega Nord! Matteo Salvini, nell’ordine, vuole: – spostare un ministero da Roma a Milano; – rinegoziare i fondi del Pnrr per dirottarli dal Centro-Sud al Nord; – far saltare il Patto per Napoli; – fare l’autonomia differenziata, così da spaccare a metà l’Italia. Caro Salvini il Nord si valorizza con una politica economica mirata a sostegno delle imprese, non discriminando i cittadini del Centro-Sud o facendo promesse che indebitano gli italiani. L’Italia va sostenuta e difesa nella sua interezza”, queste le parole di Di Maio.

Potresti leggere

Putin parla al Paese dalla piazza Rossa: “Occidente stava preparando attacco, invasione in Ucraina necessaria”

Il giorno della parata per la Vittoria nella piazza Rossa a Mosca…

Crisi di Governo, Letta dopo l’annuncio di Conte: “Seguiremo le indicazioni di Draghi e Mattarella”

Dopo l’annuncio di Conte dell’astensione al voto sulla fiducia al Ddl Aiuti,…

Sergio Mattarella ringrazia i Vigili del Fuoco: “Patrimonio a vantaggio del Paese”

“In occasione della Festa della Patrona, Santa Barbara, desidero rivolgere un grato pensiero…