Si annuncia un Capodanno con il bel tempo e temperature più alte della norma, anche se la coda della perturbazione atlantica sta attraversando l’Europa centro-settentrionale si farà sentire in Italia settentrionale e in parte delle regioni centrali.

Lo indica il sito iLMeteo.it, che prevede qualche piovasco in Liguria di Levante, alta Toscana, Friuli e Valle d’Aosta, che nel pomeriggio potrebbero estendersi verso Emilia Romagna e Veneto.

Per il 30 gennaio la piccola perturbazioni tenderà a spostarsi verso Est e sono previste possibili piogge anche in Umbria, Lazio e alta Campania. Il 31 dicembre si prevede una prevalenza di tempo stabile e sereno grazie al ritorno dell’anticiclone africano, con probabili piogge nella notte a Milano e Genova. In montagna si prevedono zero gradi fino a quote di 2.500-2.700 metri, fino a 3.300 metri. “Lo zero termico- rileva il sito iLMeteo.it – si troverà dunque ad una quota che viene raggiunta normalmente in estate”.

Nel dettaglio: Giovedì 29: a Nord, entro sera piovaschi a carattere sparso, al Centro piogge sull’alta Toscana, asciutto altrove, a Sud cielo poco nuvoloso; Venerdì 30: a Nord nebbie o cielo coperto con qualche piovasco su Liguria e Nord-Est, al Centro cielo a tratti molto nuvoloso con piogge sull’Alta Toscana, a Sud in prevalenza soleggiato e mite; Sabato 31: a Nord sole in montagna, nubi in pianura con pioviggine non esclusa su Lombardia e Liguria, al Centro nubi sull’Alta Toscana e soleggiato altrove, al Sud in prevalenza soleggiato e mite.

Potresti leggere

Meteo, weekend al gelo: nevicate in Italia

Nevicate residue, sabato, dalle Marche fino al Sud e localmente in Sardegna;…

Allerta meteo in Italia, pioggia e temporali nel Centronord

Una perturbazione, attualmente posizionata tra Penisola iberica e Francia, si muove verso…

Meteo, il peggio deve ancora arrivare: caldo infernale in tutta Italia

Nuova ondata di caldo eccezionale, con l’inizio della settimana l’anticiclone africano diventerà…