E’ in arrivo una nuova ondata di calore, la quinta dall’inizio della stagione estiva, una breve fortissima fiammata africana con punte di 38-40 C e caldo insopportabile. All’orizzonte, però, si intravede uno spiraglio di fresco: da domenica, infatti, il possente anticiclone africano potrebbe perdere potenza e lasciare spazio a temporali e veloci rinfrescate ad iniziare dal Nord.

Le prossime ore vedranno un’ulteriore espansione di un cuneo di alta pressione nordafricana (con temperature 10-12 C superiori alle medie del periodo) lungo un asse sudovest-nordest: l’ondata di calore investira’ in modo intenso Francia, Germania e regioni alpine. In Italia restera’ fino a sabato in estensione graduale dal centro-nord verso il meridione.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, però, dovrebbe esserci indicano la probabilita’ di un parziale cedimento del campo anticiclonico africano da domenica, con l’arrivo di temporali a tratti intensi al Nord: potrebbe esserci un calo delle massime anche di 7-8 C.

Temporali e calo delle temperature, inoltre, a partire dalla prossima settimana potrebbero interessare il resto dell’Italia, con l’arrivo di un’aria decisamente più fresca. Secondo Ilmeteo.it conferma sono previsti rovesci dalle Alpi alla Sicilia per la prossima settimana, in un contesto piu’ tardo-primaverile che estivo: al mattino ci sara’ prevalenza di sole, nel pomeriggio acquazzoni a macchia di leopardo.

La perturbazione farà il suo ingresso in Italia a partire da domenica con possibili temporali al Nord con fenomeni localmente intensi, a tratti anche lunedi’; sempre caldo al Centro-Sud ma con graduale cedimento dell’alta pressione nella nuova settimana e frequenti acquazzoni pomeridiani.

Potresti leggere

Inceneritore, il governo non mette la fiducia

+ Dl aiuti:fonti governo,niente fiducia ma serve ok entro 15/7 l governo…

Mamma fa ingerire il detersivo al figlio e poi tenta il suicidio

Una 41enne avrebbe fatto ingerire un mix di detersivi al figlio di…

Il bilancio della guerra: 38 mila soldati ammazzati

Sono circa 38.000 i soldati russi uccisi in Ucraina dall’inizio dell’invasione, secondo…